Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa A2A e Sorgenia si scambiano l'uso di due centrali
04/11/2015 - Pubblicato in news nazionali

A2A e Sorgenia hanno siglato due accordi della durata di cinque anni per l'utilizzo della capacità produttiva di due centrali turbogas a ciclo combinato. I contratti prevedono che Sorgenia utilizzerà a partire dal 1° novembre la centrale da 800 MW di proprietà A2A situata a Gissi, in provincia di Chieti, e analogamente, A2A utilizzerà la centrale di Lodi da 800 MW di Sorgenia. I contratti prevedono che gli impianti restino nelle rispettive proprietà, senza alcun impatto occupazionale. L'acquisto del gas e la vendita dell'energia prodotta saranno invece gestiti da Sorgenia per la centrale di Gissi e da A2A per la centrale di Lodi.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]

Snam guarda agli Emirati e valuta il dossier Adnoc

I piani di crescita di Snam potrebbero condurla sino in Medio Oriente
[leggi tutto…]

Il crac dello shale oil minaccia il mercato corporate mondiale

E’ nelle pianure del Texas la miccia che potrebbe far esplodere la bomba del debito corporate
[leggi tutto…]